Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.

 

La scuola non è riempire un secchio, ma accendere un incendio.

William Butler Yeats

Dal 2008 insegno tecnologia nelle scuole medie, inoltre ho svolto il ruolo di tutor e formatore in corsi di formazioni rivolti ai docenti e volti all'uso delle nuove tecnologie nella didattica.

Sono stato prima iscritto alle graduatorie di istituto di terza fascia, nel giugno 2013 ho conseguito, dopo aver frequentato e superato gli esami finali del primo ciclo di TFA, Tirocinio Formativo Attivo, l'abilitazione all'insegnamento nella classe di concorso A033 – educazione tecnica nelle scuola media. Infine, da settembre 2014, sono di ruolo a seguito del concorso ordinario D.D.G 82 del 24/06/2012.

È bello insegnare, è bello avere qualcosa da dare alle persone. 

È bello dare ai ragazzi, che come spugne apprendono, anche se lo fanno a modo loro. I feedback che ricevi da loro possono sorprenderti, magari quello che dai loro riesce fuori all'improvviso, quando meno te lo aspetti. Non c'è sfida più esaltante, i ragazzini oono persone, con un universo interiore in espansione tutto da esplorare (da loro stessi), e che merita il massimo rispetto.

In questa pagina non intendo affrontare tutta la tematica dell'insegnamento: è un argomento che coinvolge pedagogisti, insegnanti, psicologi e quant'altro. Sono stati scritti fiumi di parole, alcuni testi sono molto interessani, altri un po' meno, certo è che nella fascia di età 10 - 14 anni il lavoro dell'insegnante non si limita alla trasmissione di conoscenze e alla verifica delle competenze acquisite.

Leggi tutto...

È proprio il caso di dire, corsi e ricorsi storici. Fin da piccolo ho amato le materie scientifiche: matematica, scienza, biologia, fisica. Ho fatto il liceo scientifico e mi sono laureato in ingegneria informatica.

E fin da piccolo mi ragalavano, perché sapevano che li avrei letti, libri dal titolo "Come funziona?", "Lo sai come funziona?" o "Storia delle scoperte e delle invenzioni a fumetti."

Leggi tutto...

Se non si può più parlare di programma di tecnologia, ma solo di indicazioni nazionali per il curricolo, se insegnare non è la semplice trasmissione di concetti, se la tecnologia, come tutte le discipline, dovrebbe essere la storia di un incontro e di una passione, è giusto domandarsi che argomenti si trattano in tecnologia.

Leggi tutto...

Di seguito riporto le indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione, alla voce tecnologia. Di fatto, quelli che un tempo si chiamavano programmi ministeriali non esistono più, ci sono delle indicazioni sulle finalità, traguardi e obiettivi.

Le "Indicazioni Nazionali per il curricolo" sono un testo di riferimento unico per tutte le scuole autonome, che sostituisce quelli che, un tempo, si chiamavano "programmi ministeriali". Il testo entra in vigore con il Decreto ministeriale n. 254 del 16 novembre 2012 e sostituisce, norma cogente, sia le Indicazioni nazionali del 2004 che le Indicazioni per il curricolo del 2007. Pertanto, secondo quanto definito negli artt. 2 e 3 del Regolamento del 16 novembre 2012, "a partire dall'anno scolastico 2012-2013, le scuole dell'infanzia e del primo ciclo di istruzione procedono all'elaborazione dell'offerta formativa avendo a riferimento in prima attuazione e con gradualità, le Indicazioni nazionali."
[Fonte: USR Calabria.]

Leggi tutto...

Se avete navigato un po' per il mio sito avrete notato che mi piacciono gli aforismi. In questo post ne riporto alcuni sull'insegnamento, l'educazione, la scuola. Ce ne sono migliaia, ma questi sono quelli che sento più vicini a me.
Leggi tutto...

Di seguito riporto l'elenco completo di tutte le docenze, di tutti i corsi di formazione che ho tenuto e di tutti i servizi che ho fornito a vario titolo alle scuole.

Leggi tutto...

Il mio ultimo racconto online

  • Il sidecar

    Il sidecar Campobasso, sul finire della seconda guerra mondiale. Gli Inglesi avanzano, i Tedeschi sono in ritirata. Dei bambini giocano in mezzo[…]

Il mio ultimo aforisma

  • Tutti dicono che è sbagliato dare seconde possibilità... “Tutti dicono che è sbagliato dare seconde possibilità, che chi ti ha deluso una volta è condannato a ripetere l'errore[…]

Ultimo post dal mio blog "La cucina delle streghe"

Ultimo post dal mio blog "Il mondo della scuola"